Napoli: in cerca del nostro posto al sole

Dopo circa due anni, senza alcun preavviso, mi ritrovo a passeggiare fra le strade di questa città che amo…

L’occasione è quella di trasformare in gita fuori porta il fatto che Luigi debba ripartire dall’aeroporto di Napoli.

L’appuntamento, per le due auto e le otto persone che compongono il team di viaggio, è all’autogrill.

Il mio obiettivo, ampiamente deriso, è vedere Palazzo Palladini, in realtà Villa Volpicelli a Posillipo, location della mia amata fiction “Un posto al sole”. Nonostante le avversità: presa per i fondelli generale e reiterata nel corso della giornata; diluvio universale; scelta del gruppo, più che ovvia, di visitare luoghi ben più noti e meritevoli, ecc…alla fine riesco a strappare la promessa di passare sul lungomare, prima della partenza, per scattare qualche foto. Promessa che purtroppo evapora a causa dei tempi ristretti. Niente posto al sole per me, almeno questa volta.

In compenso ci sono stati piazza del Plebiscito, via Toledo e i quartieri spagnoli, una pizza a portafoglio e Napoli sotterranea in compagnia dell’associazione Laes. E poi San Gennaro ed una frolla, San Gregorio Armeno, via dei Tribunali, la Galleria Umberto I è il teatro San Carlo, il maschio Angioino, i babà e il caffè, il murales di Jorit che va verso Forcella. E la pioggia.

Si, cercavo un posto al sole ed ho preso in pieno un’acquazzone.

Ma Napoli è bella anche così…anche quanno chiove

Info per Napoli sotterranea: associazione Laes https://www.google.it/url?sa=i&source=web&cd=&ved=2ahUKEwjroYP-1driAhUNZFAKHcSrChAQzPwBegQIARAC&url=https%3A%2F%2Fwww.lanapolisotterranea.it%2Fchi_siamo.htm&psig=AOvVaw0zHNLwd44-XvZBcrXsIrGr&ust=1560110322701237

(Foto mie e dei miei compagni di “gita”)

40 pensieri su “Napoli: in cerca del nostro posto al sole

  1. valekappa90 scrive:

    Bellissimo questo spaccato su Napoli che ci offri! Quanta voglia di tornare a visitare questa città! così ricca di contrasti e di vita! Anche sotto la pioggia non smette di brillare 🙂

  2. Martina scrive:

    Anche noi vogliamo visitare Napoli! È da tanto che é nella nostra wishlist, speriamo i trovare presto una bella offerta 😁 peccato davvero che abbiate trovato brutto tempo, sarete più fortunati la prossima volta 😁

  3. lisatrevaligie scrive:

    Napoli e a mio parere la città più belle e solare d’Italia, anche con il cielo grigio si sente il calore delle persone e la vivacità dei quartieri. Divina!

  4. Silvia scrive:

    noooo, ma quindi non ci sei stata a Palazzo Palladini ?? Sai che anche io vorrei andare a Napoli per vedere il famoso Palazzo della fiction… dai la prossima volta ci andiamo insieme..alla faccia di quelli che ci prendono in giro..eheeh

  5. Silvia CT scrive:

    Napoli è stupenda al di la di quello che la gente dica e pensi, vi sono persone ospitali e tanto buon cibo da mangiare in loco che riprodotto in altre città non è la stessa cosa, oltre a monumenti storici che valgono la pena di essere visti.

  6. Simona scrive:

    Proprio vero Napoli è bella anche quando piove! Peccato che tu non sia riuscita nel tuo intento ma sembra che abbiate comunque trascorso una bella giornata tutti insieme!

  7. Martina Bressan scrive:

    il mio ultimo viaggio a Napoli risale a qualche anno fa.. ed è una città che mi manca, in cui vorrei assolutamente tornare! E’ una città in cui ho amato tantissimo l’ospitalità, e anche l’ottimo cibo.. bellissime le tue foto, mi hanno fatto viaggiare con i ricordi!

  8. Esther Piz (@EstherPiz) scrive:

    Carmen sono di Napoli è leggo sempre chi scrive sulla mia città . Peccato per la pioggia, ma ha passeggiato per il centro portandoti a casa l’essenziale. Ti invito, la prossima volta a fare anche le strade poco turistiche si respira un’altra quotidianità e non saltare il Vomero , il mio quartiere 😉 ciao

  9. Alessandra scrive:

    Mia sorella abita a Napoli da un paio d’anni e finalmente ho potuto visitare questa splendida città, ricca di contrasti, ma meravigliosa. Sono contenta che più turisti oggi la prendano in considerazione e non si facciano fermare dai pregiudizi. In fondo tutte le grandi città (e non solo quelle del sud) hanno gravi problemi.

  10. foodeviaggi scrive:

    Sono nata e cresciuta a Milano, adesso vivo tra la metropoli lombarda e un piccolo paese sulle colline toscane e adoro Napoli. Ci sono stata diverse volte e ogni volta trovo qualcosa che non avevo visto prima. E poi il cibo … come si fa a citare Napoli e e non pensare alla pizza e al panuozzo!!! ADOROOOOO

  11. Elisa scrive:

    Capita giusto a pennello questo articolo visto che sono in partenza per Napoli fra una decina di giorni 😍 bellissime foto e… tutte quelle cose straordinarie da mangiare… Non vedo l’ora! 😋

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *