Il piccolo seme
Il piccolo seme

Il piccolo seme

Piccolo seme è un seme piccolo. È il più piccolo di tutti i semi che il vento dell’autunno porta lontano…

Attraversano i continenti i semi che l’aria soffia via. Uno è bruciato dal sole, l’altro annega nell’oceano, un altro resta bloccato in un ghiacciaio.

Piccolo seme va avanti, piano… Non lo blocca il deserto, non lo mangiano gli uccelli e nemmeno i topolini.

Si addormenta piccolo seme sotto la neve e quando si sveglia, a primavera, non è ancora pronto per diventare una pianta. Quando lo sarà diventerà il fiore più grande, più bello e più ammirato dell’estate. E in autunno lascerà che il tempo sparga i suoi semi nel mondo…

Il piccolo seme, Eric Carle, Edito da Mondadori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.