Sicilia: tagliatelle, spada e fagiolini

Una ricetta fresca fresca riproposta qualche giorno fa (era stata già approvata). Direttamente dalla Sicilia: tagliatelle con spada, menta e fagiolini.

Dalla Sicilia: tagliatelle con spada, menta e fagiolini

Tagliatelle con spada, menta e fagiolini: Ingredienti (per 4 persone)

  • 200 g di fagiolini
  • 300 g di pesce spada
  • 2 limoni
  • trito di menta, basilico, cipollotto e peperoncino
  • 1 spicchio d’aglio
  • sale
  • olio
  • 350 g di tagliatelle (possibilmente integrali e senza uova)

Tagliatelle con spada, menta e fagiolini: preparazione

Spuntate i fagiolini e tagliateli a metà nel senso della lunghezza. Intanto riducete a dadini 300 g di pesce spada, conditelo con il succo di due limoni, un trito di menta, basilico, un cipollotto e un peperoncino affettati sottili e uno spicchio d’aglio tagliato a metà. Lasciate marinare per 30 minuti quindi scolate il pesce dalla marinatura, conditelo con sale, peperoncino e cipollotto freschi, abbondanti foglie di basilico e menta spezzettata, 4-6 cucchiai di olio e la scorza grattuggiata di mezzo limone. A questo punto cuocete la pasta con i fagiolini e quando saranno cotti scolateli entrambi sul pesce in modo da cuocerlo con il calore. Mescolate delicatamente e servite subito.

Il tocco in più (o in meno)

La prima volta che ho realizzato questa ricetta ho usato delle tagliatelle integrali. Quelle che vedete in foto invece sono delle bavette. Entrambe le soluzioni sono state soddisfacenti.

Per rendere il piatto più umido non ho scolato la marinatura ma l’ho lasciata come condimento, eliminando però la scorza del limone grattuggiato.

Inutile dirvi che ho unagrandissima passione per il pesce spada e che mi piace cucinarlo (e mangiarlo) in tutti i modi. Mi rendo conto però che il gusto è davvero soggettivo, perchè a mio padre, ad esempio, non piace proprio, lo trova secco e insipido. E voi cosa ne pensate? Vi piace o no ? lo facciamo un salto in Sicilia: tagliatelle, spada e fagiolini?

La foto è mia e la location è la cucina di Pietro (si, ormai spesso cuciniamo e mangiamo insieme).

4 pensieri su “Sicilia: tagliatelle, spada e fagiolini

  1. Lucy scrive:

    Lo spada è qualcosa che qui in Australia si trova molto poco, quindi a leggere la ricetta e a guardare la foto mi sta venendo un languore che non ti dico! Anche se poi di fatto io limito molto carne e pesce, ma davanti a piatti così farei eccezione 😋😋

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *