Coez “La musica non c’è”… a Berlino
Coez “La musica non c’è”… a Berlino

Coez “La musica non c’è”… a Berlino

Ve la ricordate “La musica non c’è di Coez”: il videoclip è ambientato a Berlino.

Avevo già pensato di scrivere dei post su alcuni luoghi e città che fanno da ambientazione  a film o videoclip che mi piacciono. In questi giorni all’improvviso da più fronti mi è arrivata questa canzone.

Coez

Qualcuno fra i miei contatti ne ha postato una frase su Facebook, che poi ho scoperto essere la frase che più mi piace “E scusa se non parlo abbastanza ma ho una scuola di danza nello stomaco”. L’ho trovata così romantica e allo stesso tempo originale: non le solite farfalle, addirittura un’intera scuola di danza, con tanto di insegnanti ed allievi più o meno imbranati. Sai che caos nello stomaco degli innamorati…

Stamattina mentre mi preparavo è partita questa canzone in tv, sul canale di RTL 102.5 che seguo sempre. Il ritmo mi ha presa, poi quella frase, ho distolto lo sguardo e la ragazza del video era in metropolitana con lo skyline per me noto e amato di Berlino. E subito velocemente la Torre della Televisione, il Ponte rosso vicino al Muro, Alexander Platz. Tutto girato e montato come fossero dei video privati ripresi con lo smartphone.

Bello rivedere quei luoghi col sottofondo di questa bella canzone anche se sinceramente io Coez non lo conoscevo (lo ammetto musicalmente sono un’ignorante)

Vi lascio il link in caso vi andasse di ascoltare la musica non c’è di Coez e fare un salto a Berlino.

E lo sapete che anche Renga ha ambientato un video a Berlino?

4 commenti

  1. Pingback:Francesco Renga “Il mio giorno più bello nel mondo” (Berlino) – Viaggiatrice da grande

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.